Entertainment

promossi e bocciati, chi ce l’ha fatta e chi no


Televisione

Primo appuntamento per i vip che hanno deciso di mettersi in gioco e rifare l’esame di quinta elementare: chi è stato bocciato e chi no

Al via la prima puntata di Back to School. Padrone di casa, Nicola Savino che ha accompagnato i sei ‘ripetenti‘ vip verso l’esame di quinta elementare. A cimentarsi nel gioco sono stati Clementino, Vladimir Luxuria, Nicola Ventola, Ignazio Moser, Giulia Salemi ed Eleonora Giorgi. Prima di approdare alla valutazione finale, innanzi alla Commissione formata da cinque Maestri adulti, hanno sostenuto un test d’ingresso con i ‘Maestrini’, bimbi dai 7 ai 12 anni, i quali hanno accompagnato i ‘famosi’ dandogli consigli e dritte, oltre a giudicarli nel test d’ingresso.

Back to School, prima puntata: il verdetto finale

La Commissione si è pronunciata in maniera unanime su tutti gli alunni a fine puntata, spiegando le motivazioni che hanno inciso sulle valutazioni finali che hanno decretato i promossi e i rimandati:

  • Eleonora Giorgi: “L’attrice è riuscita a farsi apprezzare dai Maestrini, inizialmente restii con lei”. Promossa.
  • Giulia Salemi: “I membri della Commissione sono rimasti impressionati dal miglioramento mostrato dopo il campus e il test di ingresso”. Promossa. L’influencer, nel test di ingresso, si è resa protagonista di diversi scivoloni, palesando parecchie lacune. Il lavoro con i ‘Mestrini’ è stato un toccasana per l’influencer.
  • Nicola Ventola: “La sua prestazione non è da ritenersi all’altezza delle aspettative. Le furbizie non l’hanno aiutata”. Rimandato.
  • Vladimir Luxuria: “Studenti come lei danno senso e valore al lavoro degli insegnati”. Promossa.
  • Clementino: “La Commissione sente di dover esprimere la più profonda vicinanza alla collega, cioè la madre di Clementino (anche lei insegnate). Il candidato è intelligente ma non si applica. Ma la Commissione ha inspiegabilmente deciso che il ripetente è promosso”. Promosso.
  • Ignazio Moser: “Ha avuto a tratti un atteggiamento furbino volto ad imboccare scorciatoie, ma una valutazione complessiva non può che essere positiva”. Promosso.

Insomma, alla fine l’unico rimandato è stato l’ex calciatore dell’Inter Nicola Ventola che incredulo, soprattutto per la sua bocciatura a fronte della promozione di Clementino, non ha potuto far altro che accettare il verdetto. Lo ritroveremo tra i banchi di Back to School la prossima settimana. Chissà se ce la farà…

 



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.