Entertainment

Heidi, la casa e le montagne che ‘sorridono’ esistono davvero : Funweek


Se siete fan di Heidi, la bambina dalle gote rosse cui sorridevano i monti, sappiate che la sua casa si trova in Svizzera

Redazione




– Ultimo aggiornamento


loading

Chi non si ricorda di Heidi, la bambina dalle guance rosse a cui sorridevano i monti! Il personaggio nato nel 1880 dalla penna di Johanna Spyri e reso celebre dal cartone animato giapponese del 1974 è entrato nel cuore di moltissime persone. Se pensate che sia tutto frutto di fantasia vi sbagliate: la casa e quelle montagne esistono veramente.

LEGGI ANCHE:– Heidi, come finisce la storia? L’ultima puntata del cartone animato: la scena commovente che in pochi ricordano

Si trovano a Maienfeld, in Svizzera; qui Spyri passava le vacanze estive con i propri nonni e la loro casa ha ispirato quella che poi tutti abbiamo imparato ad amare con il cartone animato. Siamo nel Canton Grigioni non distante dal confine con il Liechtenstein; si tratta di una città antica che deve tuttavia la sua fama soprattutto a Heidi.

Qui è possibile trovare e visitare la Heidihaus (la tradizionale casa d’Alpe di Heidi), la Heidialp ovvero l’alpeggio con la casa del nonno della piccola; e ancora la Heidibrunner (la fontana) e l’Heidiweg il sentiero che vi porterà fino all’alpeggio. Un’escursione alla portata di tutti, grandi e piccini esperti escursionisti e principianti che siamo certi vi conquisterà. Ma attenzione, la casa di Heidi non è aperta tutto l’anno: è visitabile solo dal 15 di marzo al 15 novembre.

Crediti foto@Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.