Entertainment

Harry Potter, il duca di Bridgerton e altri attori che erano a Hogwarts e dintorni


La magia di Harry Potter ha lanciato un’intera generazione di talenti in erba (tutti rigorosamente brit, come la scrittrice ha voluto che fosse). Ma non solo Daniel Radcliffe (Harry), Emma Watson (Hermione) e Rupert Grint (Ron) hanno lasciato il segno. Alcuni, come Robert Pattinson, hanno persino sfondato in franchise tutti loro: nel suo caso, si parte da Twilight per arrivare all’attesissimo The Batman.

Agli interpreti adulti sono date chance recitative fino a quel momento precluse. Qualcuno – vedi Gary Oldman/Sirius Black – si è poi conquistato un Premio Oscar. E qualcun altro ha migrato in altri ruoli seriali iconici (non che ne avesse bisogno, sia chiaro), come Maggie Smith/Minerva McGranitt, oramai matriarca di Downton Abbey

Le porte della Scuola di magia e stregoneria di Hogwarts nate dalla fantasia e dalla penna di J.K. Rowling (in Italia edita da Salani e in versione audiolibro da Audible) si sono spalancate per regalare due decenni d’incanto su grande schermo. E infatti mentre oggi si celebrano i #20YearsOfMovieMagic con un anno di festeggiamenti epici per la commemorazione del primo film al cinema, La pietra filosofale, è tempo per tutti – anche per i babbani – di scoprire alcuni affascinanti dietro le quinte.

Uno tra questi riguarda l’elenco di (allora) perfetti sconosciuti che hanno partecipato alle pellicole e che ora, a rivederli accanto a Harry e soci, fanno sobbalzare sul divano. Sicuramente Regé-Jean Page, duca di Bridgerton, è una di quelle presenze che oggi, nella maratona dei film (su Sky, Amazon Prime Video e Italia 1) non passa inosservato. Beh, a voler essere pignoli si tratta di una comparsata velocissima ne I doni della morte parte 1, al punto che il suo personaggio non ha neppure un nome. Elegantissimo, in completo nero, è uno degli invitati al matrimonio – piuttosto movimentato – tra il fratello di Ron, Bill (interpretato da Domhnall Gleeson, un altro a cui la saga ha portato fortuna), e la sua Fleur (Clemence Poesy), che i fan hanno conosciuto durante il Torneo Tre Maghi. Regè-Jean Page, però, all’epoca, non ha incontrato uno dei futuri colleghi in Bridgerton, Freddie Stroma, che nella saga Regency interpreta il Principe Frederick di Prussia mentre tra i maghi è il campione di Quidditch Cormac McLaggen, parte dell’esclusivo club di stelle del professor Lumacorno.



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.